Posted in Lavoro

Le caratteristiche inderogabili del Community Manager

La qualifica di Community Manager è sempre più abusata, distorta: semplici amministratori di una pagina facebook  o proprietari di un account twitter con un discreto numero di followers si ergono a Community Manager esperti di social media.

Ma quali caratteristiche un Community Manager dovrebbe inderogabilmente possedere per esser definito tale?

PERSONALITA’. Un buon Community Manager dovrebbe essere in grado di generare e tener viva una comunità, proporre spunti di discussione, influenzare un dibattito e, in caso di crisi, gestire la situazione con mano ferma e decisa, senza esitazioni, percorrendo la strategia individuata per affrontarla al meglio sul versante social media.

CONOSCENZA PROFONDA DEL BRAND. Un Community Manager di successo conosce profondamente il marchio per il quale lavora, muovendosi sì nei social media ma sempre nell’ambito della comunicazione di marca.

ONLINE, MA ANCHE OFFLINE. Chi gestisce una comunità virtuale non può ignorare cosa accade nel mondo “reale”: il buon Community Manager deve essere consapevole di cosa accade in entrambi i mondi, essendo parte integrante del dipartimento di comunicazione e marketing dell’azienda.

COMUNICATIVO E TRASPARENTE. Saper parlare, saper scrivere, colpire: una buona capacità di comunicazione e la trasparenza mostrata nel rappresentare il marchio sui social media sono caratteristiche inderogabili per il Community Manager.

MISURARE. Essere un comunicatore non vuol dire non tenere conto dei risultati; il Community Manager non è Picasso, non è Van Gogh, ma è un professionista serio che mette in atto una strategia comunicativa, e deve per questo disporre di dati quantificabili e valutabili.

Queste sono solo le caratteristiche di base che ogni Community Manager dovrebbe possedere per essere definito tale. Per approfondire il ruolo del Community Manager (e leggere la lista delle azioni che il Community Manager dovrebbe intraprendere per gestire una community), vi invito a leggere il bellissimo libro realizzato da Giorgio Taverniti dal titolo “Il Community Manager: credo che sia il caso di rivedere i vostri bigliettini da visita”.